Serradifalco: “A strata nova 2015”. La Sinistra in movimento in Sicilia.

astratanova2SERRADIFALCO. Si festeggia il prossimo 25 luglio il 6° anniversario del movimento politico e culturale “A Strata Nova”. dibattito sui temi della politica attuale. Tra questi la prospettiva che anche in provincia di Caltanissetta, insieme ad altri gruppi politici affini, venga avviato il cantiere per una costituente della sinistra.

“La politica siciliana si è contraddistinta per i continui cambi di casacca dei suoi dirigenti; molti uomini che in passato hanno caratterizzato le esperienze di Cuffaro e Lombardo, oggi sostengono Crocetta. La nostra terra è in ginocchio: scuole fatiscenti, reti stradali e ferroviarie invivibili, distese di rifiuti, siti museali inesistenti; nonostante tutto c’è una generazione che non abbassa la testa al potere e che vuole anteporre i diritti delle persone alla “cultura del favore”; c’è una Sinistra che si è ritrovata unita nella lotta per i diritti dei lavoratori, degli immigrati, dell’ambiente, della salute, della scuola pubblica. Unita, per il rispetto della Costituzione e nella tutela dei diritti civili. Una sinistra che si dirige verso un soggetto politico autonomo e alternativo alle politiche neoliberiste del premier Renzi e del Pd”.

Per il suo 6° anniversario il 25 luglio sono previsti incontri con movimenti, partiti e associazioni che hanno lo stesso obiettivo della Strata Nova di costituire il manifesto programmatico per una nuova sinistra provinciale.

All’appuntamento, oltre alla Strata Nova, prenderanno parte Insieme a Syriza, Possìbile, L’altra Europa con Tsipras, Sinistra Ecologia e Libertà e L’Uomo Libero In Rivolta.

programma_astratanova

Alle 17 sono in programma tavoli di dibattito a Palazzo Mifsud. Alle ore 21 la festa proseguirà nella villetta del minatore in via Cavalieri di Vittorio Veneto con  “Arrusti e mangia, la “Strapatata” e tanta buona musica.

Senatori #ItaliaLavoriinCorso donano 15mila euro per le scuole di Palermo


CONF_PAPubblicato il 09/giu/2014

Palermo (TMNews) – Quindici mila euro da destinare alle scuole palermitane: i senatori Francesco Campanella e Fabrizio Bocchino, usciti dal Movimento 5 Stelle, hanno deciso di investire parte dell’indennità parlamentare per finanziare le piccole emergenze del sistema scolastico cittadino. Diciamo che abbiamo scelto di fare qualcosa che ci appariva più efficace nei confronti dei cittadini, l’idea di aggiungere fondi al fondo per il credito alle micro imprese non dà massima efficacia possibile ai versamenti che fanno colleghi 5 stelle. Un gesto apprezzato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando.
Ovviamente, se rimarranno gesti isolati, non basteranno a risolvere i problemi della scuola. Per questo ci auguriamo che altri, non solo politici, ma anche banche e cittadini, possano seguire questo esempio .
I fondi accantonati dai due senatori, 15 mila euro in totale (10 di Campanella e 5 di Bocchino) serviranno a finanziare, ad esempio, l acquisto delle porte dei bagni, dei condizionatori per rendere fruibili i locali scolastici anche nel periodo estivo o ancora quello di semplice materiale cartaceo. Mentre altri 5 mila euro sono stati destinati all’associazione no profit “Angeli della notte” che assiste i senzatetto di Palermo.

 

Il #M5S presenta il 1° BRAINSTORMING con i cittadini: domani a Palermo

brainstorming_bannerIl MoVimento 5 stelle presenta il 1° BRAINSTORMING CON I CITTADINI L’evento che per la prima volta porterà i progetti dei cittadini all’interno delle Istituzioni.
Sabato 11 gennaio alle ore 10.30, presso il piano nobile di Palazzo Nuccio sito in via Alessandro Paternostro 16 (Palermo), i Portavoce-Senatori e gli attivisti del MoVimento 5 stelle incontreranno la cittadinanza insieme a rappresentanti di categoria a livello regionale, affermati professionisti e semplici cittadini. Grazie alla costituzione di gruppi qualificati, si potrà lavorare insieme e creare una rete di contatti al fine di produrre dei lavori/idee che a fine evento verranno dati in mano direttamente ai nostri Portavoce, entrando così nelle Istituzioni!  Continua a leggere

I miei appuntamenti del fine settimana: sabato a Gratteti e Campofelice di Roccella

GratteriIn occasione del 1° compleanno del Meetup MuoViGratteri e Campofelice di Roccella, Sabato 7 Dicembre gli Attivisti hanno organizzato 2 Agorà, la prima a Gratteri presso il Ristorante IL BERILLO messo a disposizione dal nostro Angelo Matassa con successivo pranzo a km zero, il secondo a Campofelice di Roccella.

Si inizierà alle 11.00 con l’Agorà di Gratteri dove seguirà il pranzo .

Successivamente a Campofelice presso la Villa Comunale ci sarà L’Agorà organizzato dal locale Meetup, dove sarà possibile interloquire con i Cittadini eletti all’ARS, alla Camera ed al Senato, per avere informazioni in merito alle attività svolta dal MoVimento Cinque Stelle.