INFORTUNI: CAMPANELLA (MDP), IN SICILIA ISPETTORATI DEL LAVORO AL LUMICINO

Oggi a Naro, in provincia di Agrigento, un incidente e’ costato la vita a due operai 

Palermo, 9 ott. – “Aspettiamo che la magistratura individui le responsabilità penali, sulle responsabilità politiche abbiamo idee piuttosto chiare, corroborate dalla strampalata dichiarazione del presidente Rosario Crocetta che annuncia di commissioni d’inchiesta ad hoc”.

Lo dice il senatore di Mdp-Art.1, Francesco Campanella, dopo l’incidente sul lavoro avvenuto alla diga Furore di Naro, in provincia di Agrigento, e costato la vita a due operai, precipitati da un’altezza di venti metri all’interno del serbatoio. Sull’infortunio la Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo per duplice omicidio al momento a carico di ignoti.

“Per prevenire gli infortuni sul lavoro esistono gli ispettorati del lavoro, ma in Sicilia sono al lumicino da anni, inascoltati nelle loro richieste di aiuto. A Palermo ci sono 4 ispettori su 53 previsti. Così pochi che una denuncia ha un tempo d’attesa previsto di due anni. La verità è che in Sicilia c’è un sostanziale via libera al lavoro nero e al mancato rispetto delle normative sulla sicurezza. Altro che commissioni d’inchiesta” conclude il senatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...