BANCHE, CAMPANELLA (ALTRA EUROPA): NUOVE NORME PER QUESTIONARIO MIFID IN UN DDL AL SENATO

Roma, 14 dic. 2015 – I senatori, Francesco Campanella e Fabrizio Bocchino di Altra Europa, presenteranno un disegno di legge con nuove norme per la compilazione del questionario Mifid, snodo centrale per investitori e istituti di credito.

“I criteri per poter vendere o meno pacchetti a basso, medio o alto rischio di perdita del capitale investito – spiega Campanella – vengono desunti dagli operatori finanziari dalla profilatura del cliente che traspare dal questionario voluto dalla Mifid, la Direttiva europea sui mercati e sugli strumenti finanziari. C’è il rischio che l’informazione del cliente e la sua profilatura non vengano fatte in modo accurato a causa di possibili pressioni esercitate dalla banca sul dipendente, che riveste il ruolo di consulente finanziario e che per accelerare l’iter e ‘fare budget’ potrebbe compilare troppo frettolosamente il questionario, che rimane a firma del cliente esponendolo a rischio di perdere il capitale”.

“Qualcosa di simile potrebbe essere successo negli ultimi casi di cronaca. Ho quindi deciso di depositare, insieme al collega il senatore Fabrizio Bocchino, un disegno di legge che avrà come obiettivo quello di togliere alle banche il servizio di compilazione del questionario Mifid, assegnando a Bankitalia il compito di individuare un ente terzo che lo faccia per conto dei clienti. Un primo importante passo di reale tutela per i risparmiatori”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...