Il senso della discontinuità in Sicilia

Abbiamo avuto così tanti governi ‘di cambiamento’, in Sicilia, che ci sembra di vivere dentro un eterno Gattopardo. Nel quadro regionale la novità vera è, e deve essere, la Sinistra, che può rappresentare un cambiamento di sostanza oltre che di apparenza. Il termine discontinuità è solo una parola. Ma se si accompagna ad atti concreti dà senso alle azioni politiche, fino alla nascita di un nuovo partito. Atti concreti che riguardano sia le scelte che i metodi di lavoro.

Cittadini e cittadine oggi vogliono non solo sapere cosa si cucina nelle stanze della politica, ma anche dire la loro sugli ingredienti e sui tempi di cottura. Soddisfare questi bisogni è una delle missioni per cui è nato Articolo Uno.

Le scelte di Articolo Uno per le prossime elezioni regionali sono un ottimo banco di prova per dimostrare di essere capaci di superare le liturgie di organizzazioni politiche stantie o di coalizioni opportunistiche, che immaginano la compresenza in uno stesso schieramento del diavolo e dell’acqua santa, rendendo così quello schieramento intrinsecamente immobile.

Già altri hanno fatto uscire candidati presidenti dal cilindro o si apprestano a farlo. Non abbiamo bisogno di altri prestigiatori, abbiamo bisogno di discontinuità e di serietà. Siamo nati per essere un’altra cosa, il momento è adesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...