Grecia: Campanella, accordo tradisce volontà punitiva Ue

ROMA, 13 LUG – “Le condizioni poste al governo greco per giungere all’accordo tradiscono una volontà punitiva abnorme da parte dei falchi dell’Unione”.

A dirlo è Francesco Campanella, senatore di Italia Lavori In Corso – L’Altra Europa.

“L’impressione, però – prosegue – è che le stesse colombe, Italia e Francia, in questa partita decisiva abbiano preferito rivestire il ruolo del ‘poliziotto buono’, portando avanti un lavoro finalizzato alla resa ellenica in cambio non si comprende di quale redenzione”.

“Quella che si è appena chiusa è solo la fase di un processo ancora lungo e complesso. Gli scenari futuri sono tutt’altro che nitidi. Di chiaro – conclude – c’è solo l’idea di Europa che ci restituisce l’intera vicenda greca. Un’Europa in cui il lavoro ha meno diritti e tutele, mentre le grandi imprese e la finanza possono agire indisturbate. Una Europa che, insomma, non potrà andare lontano”.

Annunci

One thought on “Grecia: Campanella, accordo tradisce volontà punitiva Ue

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...